Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.
Hai negato l'utilizzo di cookie. Questa decisione può essere revocata.
Hai accettato l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Questa decisione può essere revocata.

Palazzo Cacciatore

Categoria Palazzi ed edifici storici

Il palazzo prende il nome dalla omonima famiglia che lo occupa sin dal 1702 e che ancora oggi in gran parte lo detiene.

E' ubicato all'esterno dell'antico tracciato delle mura che un tempo racchiudevano la terra di Veglie ed è compreso tra gli antichi borghi di San Rocco e di San Salvatore, nella zona nata dall'espansione edilizia realizzata verso la fine del XVI secolo.

Occupa quasi un intero isolato e, nella sua posizione , rappresenta un punto nodale per il centro del paese: si affaccia oltre che sulla piazza principale (piazza Umberto I°) e su via Roma (già via S. Rocco) prolungamento di uno degli assi principali del centro storico, anche sull'odierna via Spani.

  • Info e recapiti

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Hai trovato utile, completa e corretta l'informazione?
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
Torna a inizio pagina